Assicurazioni

Processi Master Legal

CRIBIS Credit Management propone, per i crediti a contenzioso, un'ottimizzazione della gestione ordinaria della fase Legale con la strutturazione di un processo integrato suddiviso in due macrofasi:

  • Fase PRE-INGIUNTIVA
  • Fase INGIUNTIVA

L’attività di Phonia prevede l'impiego di gruppi di operatori specializzati per ogni fase, contraddistinti da obiettivi di recupero, tempi di incasso e script di gestione diversificati e finalizzati ad ottenere la miglior performance. Tale attività garantisce la totale eliminazione dei tempi “morti” tipici di un processo giudiziale classico.

Tramite il servizio di Phone Collection, CRIBIS Credit Management ha come obiettivo portare l’operatore a porsi per il debitore come un “consulente del credito”, anticipandogli cioè i vari passaggi giudiziali e cercando di trovare con lui, quando ovviamente possibile, una soluzione transattiva volta al contenimento dei costi.

Ponendo una maggiore attenzione sul Pre-ingiuntivo attraverso rintracci specifici e un approccio modulare, viene assicurato il bilanciamento del rapporto costo-beneficio. Dalla qualità del dato discende il successo dell’azione. L’azione di rintraccio base è determinante per una notifica «puntuale» delle lettere di diffida a mezzo a/r e la conseguente patrimonializzazione del dato di ritorno favorisce una maggiore reperibilità ed un driver fondamentale a supporto del decisionale sulla fase giudiziale.

La verifica alla fine del processo Pre-ingiuntivo, grazie all’ausilio di rintracci specifici denominati go/no go legale e agli elementi emersi nel corso della lavorazione, permettono di ottenere valutazioni a matrice che finalizzano le azioni giudiziali solo su quelle posizioni per cui ci sono alte probabilità di recupero. Sui ticket più importanti è previsto altressì il check del patrimonio immobiliare.

Il processo segue tutte le fasi del giudizio attraverso una presenza continuativa ottenuta sia da cicli di lettering, che consentano di gestire i tempi «morti» di giudizio, sia dall'attività di Phone Collection integrata tra legali e consulenti del credito del Mater Legal. Il controllo e il monitoraggio delle azioni nella fase monitoria è determinante per l’esito successivo (no notifiche «a vuoto», no «notifiche massive») 

Il processo proposto, che ha come principali obiettivi velocità di incasso e performance, presuppone, per tutte le terze parti, l’utilizzo del nostro sistema informativo in grado di supportare la committente in tutta la fase di gestione e repository documentale. Sono previste reportistiche sia di sintesi che di dettaglio per favorire un controllo autonomo e in real time di ogni singola fase ed azione.